ARGONAUT SUB   

 
 

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

 

Immersione a -30m ...in camera iperbarica

(Barbara e Roberto)

 

Immersioni

Home

 

 

 

Martedì 17 maggio, abbiamo partecipato al workshop “Procedure d’immersione in camera iperbarica per incidenti subacquei” organizzato in collaborazione con il gruppo sub Scuba’s Angels. 

E’ stata un’esperienza proficua ed interessante, svolta presso il centro Ossigeno Terapia Iperbarica Piemontese di Via Pola 33 a Torino. 

La visita si è svolta in una parte teorica ed una pratica. Nella prima parte è stato presentato il centro, con la visita dei locali tecnici (riserve d'ossigeno, compressori, sistemi di sicurezza, antincendio etc.), con la descrizione delle console di comando delle  due camere (una più vecchia a 6 posti e una più recente e tecnologicamente avanzata a 12 posti) e con la spiegazione del profilo dell’immersione che di lì a poco avremmo effettuato.

Nella seconda parte il Dr. Gianluca LANFRANCO ha fatto un breve briefing nel quale ha illustrato le procedure d'entrata nella camera.

Dopo aver preso posto in confortevoli poltrone, è stato chiuso il portellone ed abbiamo iniziato l’immersione della durata di circa un’ora fino a 3 bar (pressione relativa), quindi la risalita a 2.5 bar e respirazione d'ossigeno puro per 15 minuti, infine l’uscita dalla camera con debriefing finale.

L’opportunità offertaci è stata veramente particolare, in quanto si era a –30, in ambiente “asciutto” nel quale ci si poteva parlare… cosa per noi impossibile sott’acqua!

Al termine, ci sono stati consegnati gli attestati di partecipazione. Essendo tecnicamente equiparabile ad una vera e propria immersione subacquea, abbiamo potuto registrarla sul  logbook, a ricordo della particolarità ed unicità di questa esperienza…

Barbara e Roberto